Su Nevermind dei Nirvana (pubblicato il 21 settembre 1991) la critica mondiale è unanime: pietra miliare del rock e manifesto della grunge music.

Basterebbe questo per segnalare il perchè di averlo nel proprio scaffale. Un album che ha superato i suoi stessi obiettivi (la previsione era di vendere almeno 250.000 copie. Nel 2008 hanno certificato la vendita di oltre 24 milioni di copie in tutto il mondo).

Un album ruvido con brani che sono diventati degli evergreen nel rock (Smells like teen spirit e Come as you are su tutte) dove la forza espressiva di Kurt Cobain garantisce un’autenticità che arriva diretta all’ascoltatore.

Album sempre nel mio scaffale