Fa piacere. Specie quando il segno che lasciano corrispondono a cambiamenti positivi. Ore, giorni o mesi piacevoli della propria vita.

Ne abbiamo lasciati o ne sono rimasti dentro di noi ? Non c’è bisogno di guardarsi indietro, ma bisogna guardarsi di fianco per ritrovare chi ha condiviso con noi qualcosa che rimane per sempre

Stasera va così, a chilometri da casa, da solo, in una stanza d’albergo che si riempie di qualche ricordo, così nitido e leggero che fa piacere non dormire e non mi fa sentire solo 🙂

something to remeber